Home Salute Dieta lampo: i falsi miti da sfatare, dalla detox al ‘senza glutine’

Dieta lampo: i falsi miti da sfatare, dalla detox al ‘senza glutine’

22
0
Dieta lampo: i falsi miti da sfatare, dalla detox al senza glutine
Dieta lampo: i falsi miti da sfatare, dalla detox al senza glutine

Dieta lampo: probabilmente ci avete pensato anche voi, con l’avvicinarsi della prova costume 2018. Attorno alle diete veloci circolano falsi miti sul dimagrimento. Miti che vogliamo sfatare, per aiutarvi a non commettere inutili errori.

Sfatiamo i miti della dieta lampo

Tra i miti più comuni nella dieta lampo, troviamo:

Detox: prevede un consumo maggiore di alimenti liquidi – come succhi e zuppe – con l’aggiunta di integratori. In realtà, non esistono prove scientifiche dell’efficacia di questo metodo. A cosa è dovuta, dunque, la sensazione di benessere che ne deriva? Probabilmente, al cambiamento nello stile di vita e allo smaltimento dei liquidi in eccesso. Sì, perché il peso che perdete in quella settimana, sono liquidi, non grassi.

Vegan: mangiare solo vegetali ha grandi benefici per la salute, ma eliminare interi gruppi alimentari dal proprio regime porta ad alcune carenze importanti.

Senza grassi: non tutti i grassi fanno male. Un po’ di grasso, è parte integrante di una dieta sana ed equilibrata perché permette al corpo di assorbire sostanze nutritive, come alcune vitamine (A, D, E e K). Ottimo in particolare l’olio di oliva e i grassi della frutta secca.

Low carb: i carboidrati sono sono la causa dell’aumento del peso. Anch’essi sono una parte essenziale di una dieta equilibrata e forniscono energia al corpo. L’accortezza da adottare è preferire quelli integrali, che forniscono un apporto di fibre.

Senza glutine: il glutine non fa sempre male. Non va bene a chi è intollerante o allergico. Gli altri possono semplicemente diminuire le quantità e variare con cereali senza glutine.

Seguire una corretta alimentazione e praticare la giusta attività fisica tutto l’anno, permette di rimanere in forma e di evitare la tentazione di una dieta lampo ‘squilibrata’.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here