Home Politica Matteo Renzi compra casa a Firenze: lussuosa villa da 1,3 milioni di...

Matteo Renzi compra casa a Firenze: lussuosa villa da 1,3 milioni di euro per l’ex premier

16
0

Matteo Renzi sarebbe in procinto di acquistare una nuova casa nella sua Firenze. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Verità, l’ex premier avrebbe già versato la caparra da 400mila euro per comprare una villa in via Tacca (vicino piazzale Michelangelo) del valore di 1 milione e 230mila euro, a cui si andrebbero ad aggiungere altri 70mila euro per un terreno agricolo adiacente al giardino.

Firenze, Renzi starebbe comprando una lussuosa villa

Alla caparra già versata (con quattro assegni circolari da 100mila euro ciascuno), l’ex sindaco del capoluogo toscano dovrà aggiungere ulteriori 900mila euro, che proverà a trovare mediante un mutuo. La cui rata, presumibilmente molto corposa, andrebbe ad aggiungersi a quella da 4.250 euro che il senatore paga dal 2012 per tre mutui accesi negli anni passati.

Renzi – secondo La Verità – avrebbe ottenuto uno sconto di 200mila euro rispetto al valore effettivo della villa di 11,5 vani disposti su due livelli. Come si legge nell’annuncio di vendita (facilmente reperibile anche online), l’abitazione è composta da una sala tripla, grande cucina abitabile, studio, tre camere e tre bagni, terrazza, per un totale di 276 metri quadrati lordi e un giardino da 1580 metri.

La precisazione dell’ufficio stampa

Attraverso una nota diffusa alle agenzie, l’ufficio stampa dell’ex presidente del Consiglio ha precisato: “Matteo Renzi e la sua famiglia stanno da tempo cercando un’abitazione a Firenze. Al momento Renzi non ha concluso né l’acquisto di un’abitazione a Firenze né la vendita dell’abitazione di Pontassieve. Quando il percorso sarà concluso tutte le informazioni saranno rese pubbliche, come peraltro prevede la normativa per la trasparenza dei parlamentari. In caso di acquisto di una casa e di vendita dell’altra saranno come già fatto in passato resi pubblici anche i mutui, passati, presenti e futuri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here