Home Sport Calcio Real Madrid: cifre faraoniche per un calciatore ma non è Neymar

Real Madrid: cifre faraoniche per un calciatore ma non è Neymar

84
0
Real Madrid: cifre faraoniche per un calciatore ma non è Neymar
Real Madrid: cifre faraoniche per un calciatore ma non è Neymar

Il Real Madrid ci sta pensando seriamente. Anche questo potrebbe essere un mercato col botto quantomeno per quelle società che posso spendere e non hanno problemi di mettere sul piatto ingenti cifre economiche. I madrileni fanno parte appunto di quella tipologia di società. Contrariamente a tutte le voci circolate e che circolano da qualche mese l’oggetto dei desideri dei “galacticos”non sarebbe Neymar. Il Presidente Florentino Perez vorrebbe regalare al suo nuovo allenatore Lopetegui un altro talentuoso calciatore, il francese Mbappè.

Il Real Madrid punta Mbappè

Sarebbe Mbappè e non Neymar il calciatore che il Real Madrid pensa di riempire d’oro. Di conseguenza bisognerà accontentare, viste le cifre che circolano è sicuramente un eufemismo, il Paris Saint Germain che tanto ha investito sul calciatore la scorsa stagione. Perché Mbappè e non Neymar? La risposta investe diversi ambiti. Sostanzialmente tre possono considerarsi motivazioni valide. La prima riguarda l’aspetto tecnico, l’attuale allenatore mal gradisce giocatori naif come il brasiliano e giudica invece il francese molto più concreto e più consono ad un gioco di squadra. La seconda è sicuramente di natura mediatica, l’acquisto di Neymar sposterebbe di molto l’attenzione da ciò che dovrebbe essere esclusivamente un investimento tecnico. Passare mesi a parlare dell’affare legato al brasiliano non gioverebbe alla squadra e agli obiettivi che la stessa si deve prefissare per la prossima stagione. La terza ma non ultima in ordine di importanza riveste la sfera ambientale, i tifosi del Real Madrid hanno dimostrato in tantissime circostanze di non amare molto il brasiliano, anzi tutt’altro. Queste tre situazione sono chiaramente legate al capitolo Neymar poi ce ne sarebbe uno sicuramente ancora più complesso che si riferisce al costo del cartellino vista la cifra faraonica sborsata dal Paris Saint Germain.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here