Home Sport Ciclismo Chris Froome rifiutato dal Tour de France: il Team Sky prepara il...

Chris Froome rifiutato dal Tour de France: il Team Sky prepara il ricorso

18
0

Chris Froome potrebbe non prendere parte al Tour de France 2018 al via tra pochi giorni (sabato 7 luglio). La clamorosa indiscrezione è stata resa nota dal quotidiano francese Le Monde, da cui si apprende che l’Aso (la società proprietaria, tra gli altri, della corsa gialla) ha comunicato al corridore del Team Sky l’esclusione dalla Grande Boucle.

Froome escluso dal Tour de France

L’esclusione di Froome dal Tour de France è dovuta dalla sua positività nel corso della Vuelta Espana 2017, quando da un controllo effettuato era emerso che il corridore britannico aveva assunto una quantità doppia di salbutamolo rispetto al massimo consentito.

In buona sostanza, gli organizzatori della Grande Boucle si sarebbero avvalsi dell’articolo 28 del loro regolamento (che conferisce loro la facoltà di rifiutare la partecipazione o di escludere dalla corsa una squadra o uno dei suoi membri la cui presenza danneggerebbe l’immagine del Tour de France).

Pronto il ricorso al Tas del Team Sky

Impegnato in Italia per la “Maratona delle Dolomiti”, il team manager del Team Sky Dave Brailsford è apparso tranquillo. Ad ogni modo, la squadra britannica ha prontamente annunciato che presenterà appello alla camera arbitrale del Comitato olimpico francese, la cui decisione arriverà entro mercoledì. Se anche l’appello dovesse essere rigettato, il Team Sky potrebbe ricorrere, in ultima istanza, al Tas di Losanna. A quel punto, però, i tempi si allungherebbero e sarebbe pressoché impossibile, per Froome, prendere parte al Tour de France 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here