Home Politica Vitalizi: è pressing 5S

Vitalizi: è pressing 5S

14
0

Il taglio dei vitalizi è una priorità per i 5 stelle. La delibera presentata in Ufficio di Presidenza a Montecitorio dal presidente della Camera Roberto Fico la settimana scorsa è soltanto il primo round. L’obiettivo è quello di ottenere un risparmio di 40 milioni circa di euro all’anno per le casse dello Stato. La ferma intenzione di conseguire questo risultato con il taglio delle indennità è stata ribadita dal vicepremier Luigi Di Maio. Dopo la Camera dei Deputati è il turno del Senato ad adeguarsi.

Casellati

 

La Casta oppone resistenza a questa manovra. Si inquadrano in questo contesto gli inviti della presidente di Palazzo Madama, Elisabetta Casellati, a rivedere insieme la tematica. Vengono auspicate ‘soluzioni condivise’. ci attende il rientro dagli Stati Uniti della Casellati per riprendere la discussione. ADNKRONOS avanza l’ipotesi che domani possa convocare un Consiglio di Presidenza ad hoc con all’ordine del giorno proprio il tema dei vitalizi per aprire un confronto che porti allo sblocco dell’impasse.

Pressing 5 Stelle

La determinazione degli uomini di Di Maio nel perseguire l’obiettivo del taglio delle indennità parlamentari è massiccia. Possono contare sulla maggioranza che detengono anche in Ufficio di Presidenza al Senato per arrivare al punto. A ricordarlo è stato il questore della Camera Federico D’Incà. “Chiedo alla presidente di fare un passo in avanti – ha detto D’Incà all’AdnKronos – perché si tratta di correttezza e giustizia nei confronti del nostro popolo, degli italiani. Finalmente possiamo ridare dignità al ruolo del parlamentare andando a togliere un privilegio della casta e riportare l’attività parlamentare alla sua naturale bellezza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here