Home Tech Chiamate telefoniche con l’iPad: ecco come fare, news 8/7

Chiamate telefoniche con l’iPad: ecco come fare, news 8/7

22
0
Chiamate telefoniche con l’iPad: ecco come fare, news 8/7
Chiamate telefoniche con l’iPad: ecco come fare, news 8/7

Le chiamate telefoniche dall’iPad rimangono, per volontà di Apple, una vera e propria ‘chimera’. In questo articolo spieghiamo come consentire al tablet di Apple di trasformarsi in un telefono cellulare. Basterà semplicemente installare alcune applicazioni.

L’iPad si trasforma in uno smartphone: ecco come fare

Come sappiamo, sull’iPad è impossibile riuscire a telefonare, così come avviene viceversa sui device con sistema operativo Android. La funzione ‘cellular’, quella cioè che permette di utilizzare il proprio tablet come un vero e proprio smartphone, per volontà dell’Azienda di Cupertino, non è stata mai implementata. Apple, infatti, ha deciso di adottare questa politica commerciale sin dal suo primo modello. Un vero e proprio ‘cruccio’ per molti possessori e ‘maniaci’ dei sistemi tecnologici targati mela morsicata.

Questa scelta di Apple ha finito per incrementare in maniera esponenziale lo sviluppo e la commercializzazione di numerose applicazioni che ci consentono di effettuare chiamate telefoniche verso altri utenti utilizzando il nostro iPad.

Esistono oramai sul mercato mondiale numerose risorse gratuite (app) che assolvono a questo compito; tuttavia le stesse applicazioni possiedono diverse limitazioni. La prima di queste riguarda la connettività, cioè sarà possibile parlare purché vi sia una buona connessione Internet (Wi-Fi o 3G/4G) che permetta al nostro iPad di poter utilizzare in pieno le varie applicazioni.

Com’è noto tali applicazioni pronte all’uso sono tantissime. In questo articolo parleremo di quelle più conosciute ed utilizzate dagli utenti Apple: Facebook Messenger e Skype.

Chiamate telefoniche con l’iPad: Facebook Messenger

Tra le applicazioni più conosciute ma anche più usate dagli utenti social troviamo Facebook Messenger, un’applicazione targata Facebook che viene utilizzata soprattutto per l’invio di messaggi di testo o multimediali in maniera del tutto gratuita. Così come dicevamo in precedenza, la chiamata potrà avvenire solo attraverso una buona connessione Internet. Comodissimo strumento per chi vuole restare continuamente in contatto con i propri amici social, Messanger su iPad rappresenta sicuramente un’opportunità alternativa all’uso del proprio cellulare.

Facebook Messenger: ecco dove reperire l’app, come installarla e come utilizzarla

Per prima cosa bisognerà scaricare l’app attraverso l’AppStore di iOS. Fatto questo e terminato il download l’applicazione si auto-installerà sul proprio device. A questo punto si potrà avviarla pigiando sulla nuova icona presente sul desktop principale del nostro iPad.

Effettuato l’accesso utilizzando il proprio account Facebook o in alternativa il nostro numero di telefono, si accederà nella schermata principale dell’applicazione. Ci troveremo quindi nella cosiddetta Home di Messenger. Da qui sarà possibile, una volta individuata la persona ‘attiva’ (presente sulla piattaforma) con la quale si vorrebbe conversare, selezionare semplicemente il suo nominativo. Fatto questo, si dovrà pigiare sul pulsante con il simbolo della cornetta per iniziare una chiamata vocale; nella stessa schermata sarà possibile effettuare anche una videochiamata premendo il simbolo della videocamera.

Avviato il collegamento audio o video con la persona prescelta, si potrà ascoltare la conversazione in viva voce premendo l’icona con il simbolo dell’altoparlante. Premendo invece l’icona del microfono si attiverà o disattiverà la medesima funzione. Nella stessa schermata sarà presente anche un’icona con il simbolo di una videocamera che, premuta più volte, attiverà o disattiverà la videochiamata. Per interrompere definitivamente la conversazione sarà necessario premere semplicemente l’icona della cornetta. Bisogna ricordare anche che sarà possibile connettersi anche in video conferenza con la presenza contemporanea di più contatti.

Chiamate telefoniche con l’iPad: Skype di Microsoft

Un’altra delle piattaforme più popolari per essere utilizzata in alternativa al cellulare su iPad è senza ombra di dubbio Skipe di Microsoft. Questa intuitiva app ci permette infatti di effettuare chiamate o videochiamate sui famosi device della Apple. Skype è un’applicazione VoiP multipiattaforma, utilizzabile per le chiamate voce e video e così come per Messenger anche questa app potrà essere utilizzata solo ed esclusivamente attraverso una buona connessione Internet. Le conversazioni su Skype sono assolutamente gratuite da utente Skype a utente Skype. Le conversazioni però possono essere anche a pagamento (con l’acquisto di un credito virtuale) nel caso di chiamate verso numerazioni nazionali e internazionali, fissi e/o mobili.

Dicevamo prima che si potrà acquistare un credito virtuale visualizzando le somme residue in qualsiasi momento, accedendo direttamente al proprio account Microsoft. Le tariffe per le chiamate nazionali e internazionali partono da 3,66 €/mese.

Skype: ecco dove reperire l’app, come installarla e come utilizzarla

Per utilizzare Skype sul nostro iPad sarà necessario anche per questa risorsa scaricare l’app ufficiale direttamente sull’App Store di iOS. Installata l’applicazione ed effettuato l’accesso (si prevede che già si abbia un proprio account Microsoft con le relative credenziali) si dovrà semplicemente individuare, andando nella sezione Contatti, la persona con la quale si vorrebbe conversare. Premuto il nominativo della persona desiderata partirà la chiamata. La stessa potrà essere vocale o video; l’attivazione di queste due tipologie di conversazioni dipenderà dalla selezione delle icone della videocamera oppure della cornetta, entrambi visibili nell’angolo superiore destro della schermata principale.

Un messaggio sonoro ci avvertirà che la conversazione tra noi e il contatto selezionato sta per stabilirsi. L’avviso sonoro terminerà quando il contatto risponderà alla chiamata, o perché la stessa non potrà stabilirsi. Anche in questo caso durante la conversazione si potranno utilizzare alcuni pulsanti presenti all’interno della schermata: il pulsante del microfono e della videocamera, entrambi cliccabili per attivare o disattivare le due modalità della chiamata in corso. Nella stessa schermata sarà presente anche un’altra icona con il simbolo di un omino che servirà, all’occorrenza, per invitare alla conversazione in corso altre persone (videoconferenza). Premendo, infine, il pulsane della cornetta si potrà interrompere definitivamente la chiamata telefonica in corso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here