Home Tech Vulnerabilità su Android: necessario aggiornamento, news 9/7

Vulnerabilità su Android: necessario aggiornamento, news 9/7

41
0
Vulnerabilità su Android: necessario aggiornamento, news 9/7
Vulnerabilità su Android: necessario aggiornamento, news 9/7

Secondo la tesi di molti esperti informatici, nelle ultime settimane, sarebbero state riscontrate parecchie vulnerabilità su Android. Molti utenti sono preoccupati. Intanto, Google rassicura gli stessi precisando di attendere gli aggiornamenti dei propri operati di telefonia mobile.

Vulnerabilità su Android: necessario aggiornamento con alcune patch, ultime notizie al 9/7

Le presunte indiscrezioni circa le ‘falle’ attualmente presenti nei sistemi Android avrebbero delle basi concrete. La stessa Google avrebbe rilasciato una release specifica riguardante la sicurezza di tutti i dispositivi interessati. Secondo l’autorevole opinione degli esperti del Cert (Computer Emergency Response Team) tale aggiornamento sarà rilasciato da Google attraverso 2 step progressivi.

Il primo di questi riguarderà il rilascio di ben 11 patch, le quali risolveranno altrettante vulnerabilità di Android definite ‘critiche‘. Successivamente, altre 32 patch verranno rese disponibili in quanto necessarie a risolvere quelle vulnerabilità definite con ‘gravità elevata’. Con queste patch si risolveranno gli attuali problemi di sicurezza presenti in differenti componenti che costituiscono l’oramai famoso sistema operativo più utilizzato al mondo.

Rischi di sicurezza su Andorid: possibile attacco informatico che porta al ‘denial of service’

Fonti ben informate parlano di come attualmente Android presenti potenziali rischi per la sicurezza di parecchi device degli utenti. A tal proposito, qualcuno ipotizza che le vulnerabilità attuali presenti su Android potrebbero permettere, in remoto, l’esecuzione di codice su qualsiasi dispositivo.

Questo fatto potrebbe portare come conseguenza diretta l’innalzamento dei privilegi di amministrazione e causare di conseguenza una condizione definita DoS, acronimo di ‘denial of service’. Questo tipo di attacco è pensato dagli hacker per “rendere inutilizzabile un determinato servizio”.

I pirati informatici, infatti, puntano proprio ad esaurire le risorse che i server mettono a disposizione per il funzionamento dello stesso servizio.

Google, a proposito delle presunte vulnerabilità su Android: “Attendere gli aggiornamenti degli operatori di telefonia mobile”

Il comunicato ufficiale di Google riporta testualmente il messaggio: “Non si ha notizia che queste vulnerabilità siano attivamente sfruttate in attacchi reali“. E prosegue: “Tutte le patch di sicurezza di Android vengono rese disponibili da Google ai partner almeno un mese prima della pubblicazione“.

Infine, per quanto riguarda le preoccupazioni di questi giorni da parte degli utenti, Google precisa: “Devono attendere il rilascio degli aggiornamenti da parte dei produttori e dei loro operatori di telefonia mobile“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here