Home Economia Lavoro Amazon assume in Italia 1700 lavoratori: ultime notizie 10/7

Amazon assume in Italia 1700 lavoratori: ultime notizie 10/7

42
0
Amazon assume in Italia 1700 lavoratori: ultime notizie 10/7
Amazon assume in Italia 1700 lavoratori: ultime notizie 10/7

Sarebbero 1700 le unità lavorative che Amazon avrebbe deciso di assumere in tutta Italia entro la fine del 2018. Lo ha annunciato ieri, al fine di consolidare la politica espansionistica della famosa azienda di commercio elettronico americana nel nostro Paese.

Nuove assunzioni a tempo indeterminato per Amazon: si cercano molti profili

Si tratta di una notizia davvero importante. Amazon, infatti, assumerebbe a tempo indeterminato e nell’arco di pochi mesi un così elevano numero di unità. Oggi in Italia il numero dei dipendenti dell’azienda statunitense sarebbero circa 3500. Con queste future assunzioni Amazon supererebbe entro dicembre prossimo i 5000 lavoratori stabili e contrattualizzati.

La strepitosa notizia mette fine alla diatriba innescatasi nei mesi passati con i sindacati. Questi ultimi, infatti, avevano polemizzato con l’azienda di commercio elettronico per l’eccessiva precarietà dei suoli dipendenti. Non solo, ma anche per gli orari di lavoro e per i metodi utilizzati per controllare la qualità del lavoro. Il culmine di quella vertenza portò nel 2017 allo sciopero dei dipendenti in occasione del famoso Black Friday. Dopo l’apertura del tavolo delle trattative tra i sindacati e i vertici dell’azienda americana qualcosa è cambiata davvero.

Certamente la decisione di Amazon rappresenterebbe per il nostro Paese un toccasana nell’ambito del Lavoro per via della stabilizzazione di così tanti dipendenti. Un’opportunità davvero importante per molti giovani in cerca di occupazione. Secondo quanto dichiarato da Amazon le tipologie di lavoro che essa propone al suo interno sono abbastanza varie. Anche le tipologie di profili ricercati sono variegati.

I profili ricercati – Un comunicato ufficiale spiega: “Queste nuove opportunità di lavoro sono destinate a persone con ogni tipo di esperienza, istruzione e livelli di competenza, dagli ingegneri e sviluppatori di software agli operatori di magazzino“.

Sono tante le sedi d lavoro Amazon in tutta Italia

Per quanto riguarda poi le sedi di lavoro, sarebbero disponibili nuovi centri di distribuzione. In ogni caso ad essere interessato è quasi tutto il territorio nazionale: “Di recente – spiega Amazon – sono stati aperti i nuovi centri di distribuzione a Passo Corese (RI) e a Vercelli così come nel centro di distribuzione Amazon già esistente a Castel San Giovanni (PC), nel Customer Service di Cagliari, nel Centro di Sviluppo di Torino e nella nuova sede direzionale a Milano“. Insomma, poco importa spostarsi. Le opportunità ci sono per avere uno stipendio mensile.

Chi fosse interessato a questa possibilità e volesse presentare la propria candidatura può visitare il sito tematico “Amazon.jobs” al seguente indirizzo web:  https://amazon.jobs

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here