Home Cronaca Trapani, getta il cane in mare con una pietra al collo: scoperto...

Trapani, getta il cane in mare con una pietra al collo: scoperto e denunciato

2185
0

Brutto episodio di maltrattamento di animali avvenuto nel trapanese, a Lido Valderice, dove un cane è stato gettato in mare con una grossa pietra legata attorno al collo.

Il povero animale è riuscito, fortunatamente, a liberarsi e a raggiungere la riva, dove è stato immediatamente soccorso dai bagnanti sgomenti per l’accaduto.

Cane gettato in mare: denunciato il proprietario

Una vicenda che ha rischiato di concludersi nel peggiore dei modi per Mia, il nome della cagnolina a cui si è riusciti a risalire grazie al microchip, attraverso il quale si è potuti risalire anche al nome del proprietario. Quest’ultimo, poi, è stato identificato dalla Polizia Municipale per il reato di maltrattamento di animali. Il cane, invece, è stato sottoposto a sequestro e affidato ad un ambulatorio veterinario.

Al termine della vicenda, conclusasi comunque positivamente per Mia, che è riuscita a sopravvivere, il presidente del Noita Onlus (Nucleo operativo italiano tutela animali) ci ha tenuto a ringraziare il sindaco del comune sito in provincia di Trapani, Francesco Stabile, per essersi fatto carico della vicenda.

Inizialmente, il proprietario dell’animale si sarebbe giustificato dicendo che il suo cane si rifiutava di essere lavato. Una scusa che, evidentemente, non può corrispondere a verità e che, ad ogni modo, non potrebbe mai giustificare un simile comportamento da parte dell’uomo.

Com’era facilmente immaginabile, la vicenda ha scatenato una ridda di reazioni sui vari social network.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here