Home Cronaca Pitbull azzanna il braccio di una ragazza, staccandoglielo

Pitbull azzanna il braccio di una ragazza, staccandoglielo

189
0
Pitbull inferocito stacca a morsi il braccio di una ragazza
Pitbull inferocito stacca a morsi il braccio di una ragazza

Villagrazia (PA). Brutti momenti per una ragazza dopo aver subito il distacco dell’arto superiore dal pitbull del convivente. La ragazza è attualmente sottoposta ad un intervento d’urgenza presso l’Ospedale Civico di Palermo.

Pitbull inferocito aggredisce una ragazza e le stacca un braccio a morsi

Il grave fatto di cronaca si è consumato poche ore fa nel comune di Villagrazia, in provincia di Palermo. Il cane inferocito, un pitbull, avrebbe preso a morsi il braccio di una ragazza di 23 anni fino a staccarglielo di netto. L’animale – secondo quanto dichiarato dai testimoni e dalle prime ricostruzioni degli inquirenti – sarebbe di proprietà del convivente della donna.

Attualmente – così come riporta l’Agenzia di stampa ANSA – la giovane malcapitata starebbe subendo un delicato intervento chirurgico presso l’Ospedale Civico di Palermo. La ragazza durante l’aggressione si trovava in via Agnetta, presso la propria abitazione nel comune di Villagrazia, località poco distante dal capoluogo siciliano.

L’animale inferocito avrebbe iniziato a morderla ripetutamente nonostante il suo intervento e quello della madre per respingere i suoi ripetuti attacchi. Tuttavia, la forza e l’aggressività della bestia ha prevalso, fino a staccarle di netto l’arto superiore più volte azzannato. Anche la madre della ragazza, tentando di fermare il cane, ha subito alcune ferite alla mano.

Grazie all’intervento tempestivo dei vicini, la ragazza non ha subito conseguenze mortali

Durante quei concitati momenti la giovane aggredita urlava a squarcia gola per chiedere aiuto, richiamando l’attenzione dei vicini presenti nelle vicinanze dell’abitazione. Sono stati proprio questi ultimi, allarmati dal frastuono e dalle grida furibonda della donna, che hanno subito chiamato il 118 le forze di polizia.

Prontamente sul posto i sanitari hanno praticato immediatamente le prime cure alla ragazza, constatando purtroppo il distacco totale dell’arto superiore.

Per i sanitari del Civico di Palermo la prognosi rimane ugualmente riservata

I sanitari del nosocomio palermitano hanno spiegato che l’intervento a cui è stata sottoposta d’urgenza la donna è abbastanza delicato e che per tale ragione la prognosi rimane assolutamente riservata.

Le forze dell’ordine, intanto, hanno dato inizio alle indagini per ricostruire i fatti prima dell’epilogo tragico raccontato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here