Home Politica Pensioni, news al 27 luglio: la denuncia di Salvini

Pensioni, news al 27 luglio: la denuncia di Salvini

597
0
Pensioni, news al 27 luglio: la denuncia di Salvini
Pensioni, news al 27 luglio: la denuncia di Salvini

Salvini fa la sua denuncia pubblica sul tema della riforma pensioni, argomentando su vari fronti. Lo fa parlandone a 7 Gold. Comincia col riferire di 1 miliardo di euro in assegni sociali assegnati agli immigrati in ricongiungimento. “Siamo arrivati a circa un miliardo di euro in pensioni sociali erogate agli immigrati sopra i 65 anni che sono arrivati in Italia con i ricongiungimenti familiari senza aver mai versato una lira in contributi“. Poi parla anche della riforma Fornero.

Salvini su Riforma pensioni, news 27 luglio

Pensioni:E’ una bufala che costa troppo toccare la Fornero, è falso che c’è bisogno di immigrati per fare certi lavori ed è falso che c’è bisogno di più immigrati per pagare le pensioni degli italiani. Boeri chiede x mila immigrati per pagare le pensioni e quella è una c…ta”.Così il vicepremier replica alle affermazioni di Tito Boeri. Poi aggiunge che l’obiettivo è Quota 100 e aumentare le pensioni minime, grazie anche al taglio di quelle cosiddette d’oro. “Stiamo cercando il modo di andare a tagliare quelli che sono sprechi evidenti per reinvestirli nelle pensioni più basse, anche il taglio delle pensioni d’oro sono soldi da risparmiare per andare a reinvestirli nelle pensioni più basse“. Quota 100 partirà con un limite minimo di età (quasi certamente 64 anni) e Quota 41, potrebbe diventare quota 42.

“Gli italiani ci hanno votato per stare meglio”

Gli italiani ci hanno votato per stare meglio: per andare in pensione all’età giusta e per pagare meno tasse rispetto alla follia di oggi. Questo faremo cercando di rispettare vincoli e regole come quella del 3% inventate a tavolino. Se dovremo per il bene degli italiani superare qualcuno di questi vincoli, per noi non sarà un problema” aveva affermato Salvini, dopo aver donato il sangue nella sede Avis di Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here