Home Cronaca Filippine, medusa killer uccide una bambina italiana: news 3/8

Filippine, medusa killer uccide una bambina italiana: news 3/8

41
0
Filippine, medusa killer uccide una bambina italiana: news 3/8
Filippine, medusa killer uccide una bambina italiana: news 3/8

Un grave episodio di cronaca si è consumato una settimana fa nell’arcipelago delle Filippine ma solo stasera i media locali hanno divulgato in la notizia. Una bambina italiana di 7 anni ha perso la vita dopo essere venuta a contatto con una medusa letale.

Muore nel giro di mezz’ora una bambina italiana dopo il contatto con una medusa nelle Filippine

La ragazzina di trovava in vacanza con i genitori: il padre italiano e la madre di origine filippina. Purtroppo il contatto con l’animale marino non le ha lasciato scampo. E’ morta subito dopo il contatto, nonostante fosse stata trasportata d’urgenza in ospedale.

Gaia Trimarchi, questo è il nome della piccolissima vittima. La piccolina si trovava in acqua, nella splendida isola di Sabitang Layanel (nota località dell’arcipelago delle Filippine) per trascorrere insieme alla famiglia le vacanze estive.

La ragazzina stava giocando sulla battigia in cerca di conchiglie quando ad un tratto i genitori, poco distanti da lei, sono stati allarmati dalle grida della bambina per il forte dolore accusato dopo il contatto con la medusa.

Secondo quanto raccontato dai media locali la ragazzina è stata immediatamente trasportata presso l’ospedale più vicino per i primi soccorsi.

Il viaggio è stato lungo e faticoso. Dapprima in barca per raggiungere l‘isola di Caramoan e successivamente in macchina per raggiungere il principale Ospedale presente sull’isola.

Purtroppo la piccola sarebbe morta durante il tragitto, tanto che, appena giunti in Ospedale i sanitari hanno dovuto constatare la sua morte celebrale, causata quasi sicuramente da uno choc anafilattico. Il motivo del decesso, si è appreso dopo, si è fatto risalire ad una forte reazione allergica provocata dal contatto con la medusa killer.

La madre, subito dopo il decesso della figlia ha dichiarato sgomenta alla tv locale: “Ho visto la parte superiore della gamba diventare viola“.

Medusa killer: si tratterebbe della medusa ‘scatola’ o ‘vespa’, la specie più letale al mondo

La medusa in questione non sarebbe nuova alle cronache. Si tratterebbe infatti di una specie ‘letale’, definita scientificamente con il nome di ‘medusa scatola‘. Secondo alcune fonti giornalistiche in passato lo stesso animale marino avrebbe provocato altre vittime. Proprio poche settimane fa, infatti, anche un altro bambino di 6 anni avrebbe perso la vita in circostanze molto simili a quelle appena raccontate.

Il biologo marino della guardia costiera filippina, Gerry Reyes, cerca di spiegare nel dettaglio di quale specie di medusa si tratterebbe: meglio nota con il nome di ‘medusa-vespa’, questa specie è considerata tra le più pericolose e letali del nostro pianeta.

I sintomi che si avvertono dopo essere venuti a contatto con essa sono tanti: spasmi, paralisi generalizzata e arresto cardiocircolatorio con il conseguente decesso quasi istantaneo.

In questi casi viene consigliato l’uso dell’aceto, al fine di neutralizzare istantaneamente l’effetto del veleno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here