Home Politica I 30 giorni di Rousseau

I 30 giorni di Rousseau

10
0
I 30 giorni di Rousseau

Rousseau non va in vacanza, anzi per agosto stiamo preparando un mare di iniziative! È stato proprio grazie alla piattaforma Rousseau che sono stati fatti enormi passi in avanti nella democrazia partecipativa. Il mese di agosto sarà un altro momento di aggregazione utile per continuare a sviluppare iniziative su tutto il territorio italiano.

La piattaforma

Rousseau è una comunità. Una comunità che cresce e si arricchisce di contenuti e funzioni, ma soprattutto una comunità che cresce grazie al vostro impegno. A luglio sono tante le attività che abbiamo lanciato e portato avanti. Con il City Lab, il tour che gira l’Italia per promuovere la democrazia diretta e la cittadinanza digitale siamo stati a Livorno e a Cesenatico. Abbiamo conosciuto alcuni innovatori che grazie alla rete hanno creato delle nuove possibilità. E affrontato un tema complesso e affascinante come quello dell’informazione con le persone impegnate a trasformare questo settore.

Votazioni on line

Ci siamo incontrati a Roma, durante l’Open Day Parlamento. Lanciato due votazioni online: per i membri del Cda Rai e per i membri laici del CSM. E nemmeno si può dimenticare l’ultima votazione dedicata ai progetti per le scuole. Per la prima volta nella storia i cittadini hanno partecipato direttamente al processo decisionale. Con Call to Action abbiamo organizzato i festeggiamenti collettivi per un grande risultato: il taglio dei vitalizi, una conquista di civiltà alla quale abbiamo brindato tutti insieme in tutta Italia! Danilo Toninelli ci ha salutato, ora è impegnato al Governo, mi emoziono ogni volta…Governo! E accolto Stefano Patuanelli come referente di Lex Iscritti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here