Home Cronaca Ponte Morandi crolla, le vittime sono già 22

Ponte Morandi crolla, le vittime sono già 22

22
0
Ponte Morandi crolla, le vittime sono già 22
Ponte Morandi crolla, le vittime sono già 22

Il crollo del ponte Morandi di Genova, avvenuto oggi 14 agosto 2018 alle 12 circa, ha già contato 22 morti. Il numero delle vittime è stato annunciato da Edoardo Rixi, sottosegretario alle Infrastrutture e trasporti. Ci sono da conteggiare anche 13 feriti, di cui cinque in codice rosso, e 10 dispersi. Il ponte si trova in uno dei quartieri più popolosi di Genova, ma per fortuna la parte crollata è quella sopra il fiume. Questo ha permesso di limitare (si fa per dire) i possibili danni.

Crolla il Ponte Morandi: una grossa tragedia

Al momento del crollo del ponte Morandi, su Genova gravava un violento nubifragio, che ha poi reso complicate le operazioni di soccorso. Alcuni testimoni, rferisce Tgcom24, avrebbero visto un fulmine colpire il subito, ma la pioggia ha creato non poche difficoltà. Le macerie sono tantissime e la città al momento è divisa in due. Tra le vittime, si conta anche un bambino. Ma il bilancio potrebbe aggravarsi nelle prossime ore. Si parla di 38 veicoli coinvolti, e non si sa ancora cosa si troverà sotto le macerie. A causa del crollo, è pure scoppiato un incendio in una delle abitazioni limitrofe. Tre persone ferite, sono state salvate.

Si teme anche per la parte di ponte non crollata

Sotto la parte di ponte che è rimasta apparentemente intatta, ci soni decine di abitazioni. Le evacuazioni sono in corso, in attesa di verificare le condizioni di sicurezza. Inutile dire che si è subito puntato il dito contro la manutenzione della struttura. Il ponte era da sempre oggetto di critiche e polemiche sia per i costi di costruzione, sia per quelli di manutenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here