Home Politica Nave Diciotti: duro post di Miccihè contro Salvini

Nave Diciotti: duro post di Miccihè contro Salvini

44
0
Nave Diciotti: duro post di Miccihè contro Salvini
Nave Diciotti: duro post di Miccihè contro Salvini

Il Presidente dell’Assemblea Regionale siciliana Gianfranco Miccichè sulla vicenda della nave Diciotti non usa mezzi termini nei confronti del Ministro degli Interni Matteo Salvini. Il forzista siciliano utilizza parole forti attraverso un post pubblicato sul suo canale social. Il contenuto del post è un contenitore di insulti nei confronti del vice premier.

Nave Diciotti, Miccichè al vice Premier: “Non sei razzista, sei solo stron….”

Ecco la frase più dura, quella più inaspettata, pubblicata a conclusione del suo post e rivolta direttamente all’attuale ministro dell’Interno: “Salvini, fattene una ragione, non sei razzista: sei solo str…“.

Così, il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Gianfranco Miccichè, si rivolge attraverso il suo canale social Facebook al capo del Viminale per commentare la vicenda che sta tenendo banco sulle prime pagine dei quotidiani nazionali: la nave Diciotti, quell’imbarcazione ormeggiata nel porto di Catania e che da lunedì sera non viene consentito (per volontà del Ministero degli Interni) ai migranti a bordo il loro sbarco.

Il post inizia così: “Matteo Salvini, dici di non temere l’intervento del presidente della Repubblica, quello del primo ministro, o quello di un procuratore. Io non ti auguro un’indagine per sequestro di persona. Ti auguro di riuscire a provare vergogna – scrive Micciché – non so come tu riesca a dormire al pensiero di quanta sofferenza si stia procurando nel tuo nome“.

Il post di Miccichè: il calvario dei migranti sulla Nave Diciotti è tutta colpa di Salvini 

Salvini, non ti stai comportando da ministro di una democrazia occidentale, civile – prosegue Miccichè – non stai difendendo i confini d’Italia, perché persino l’ultimo dei soldati in guerra avrebbe pietà di un civile inerme, ferito, indifeso”.

Prosegue il Presidente Miccichè: “Salvini, non agisci così perché intollerante o razzista. Perché nel lasciare 150 persone per tre giorni in balia di malattie e stenti su una nave non c’entra niente la razza o la diversità, c’entra l’essere disumani, sadici. E per cosa poi, per prendere 100 voti in più?“.

Infine, la clamorosa frase conclusiva: “Salvini, fattene una ragione, non sei razzista: sei solo stronzo“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here