Home Politica Di Maio alla Versiliana conferma il reddito di cittadinanza dal 2019

Di Maio alla Versiliana conferma il reddito di cittadinanza dal 2019

12
0
Di Maio alla Versiliana conferma il reddito di cittadinanza dal 2019

Di Maio è stato ospite della Festa de Il Fatto Quotidiano svoltasi alla Versiliana. Il vicepremier ha risposto alle domande del direttore Peter Gomez. I temi trattati hanno riguardato l’abolizione del bonus cultura di Renzi, quello sugli 80 euro, la Flat Tax e il reddito di cittadinanza. Per realizzare quest’ultimo servono circa 15 miliardi; ma non si metteranno nuove tasse. Il ministro del lavoro e delle Infrastrutture è apparso in gran forma e deciso a rispettare il patto di governo.

Di Maio e il reddito di cittadinanza

Siamo a un bivio”, ha affermato Di Maio. “Dobbiamo scegliere tra il giudizio di un’agenzia di rating o gli interessi dei cittadini. Non possiamo pensare di stare dietro ai giudizi di un’agenzia ma poi pugnalare alle spalle gli italiani. Per ascoltare quelle agenzie negli anni si sono fatti Jobs act, legge Fornero e piaceri alle banche”. Inoltre, per scoraggiare i furbi, ha chiarito che non sarà un regalo ai pigri. Per chi sgarra è prevista la reclusione fino a 6 anni.

No regalo agli sfaticati

Non daremo soldi per stare sul divano alle persone. Chi lo riceverà si prende l’impegno di fare lavori di pubblica utilità e di formarsi per lavori che serviranno allo Stato. Nel caso qualcuno lo percepisse senza averne titolo commetterà un reato penalmente perseguibile. E non aspetteremo i tempi della giustizia. Su questo eserciteremo il massimo controllo per prevenire gli abusi.

Se io ti do un reddito, tu ti prendi i tuoi pubblici impegni facendo lavori utili per il tuo comune e formandoti per i lavori che servono. Stiamo mappando tutte le figure professionali che mancano”.La nuova misura prevista dall’esecutivo giallo-verde sarà realizzata dal 2019. Parallelamente verrà messa in atto la riforma dei centri per l’impiego.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here