Home Politica Obbligo dei vaccini: dietrofront su autocertificazione e rinvio di un anno

Obbligo dei vaccini: dietrofront su autocertificazione e rinvio di un anno

4
0
Obbligo dei vaccini: dietrofront su autocertificazione e rinvio di un anno

L’obbligo di vaccini resterà in vigore grazie ad un emendamento presentato dalla maggioranza. Marcia indietro dell’esecutivo dunque sulla proroga di un anno che dispone l’obbligo di vaccinazione per essere ammessi a scuola. La decisione riscuote un ampio consenso da parte dell’ Anp (Associazione Nazionale Presidi) che nei giorni scorsi aveva raccomandato all’esecutivo di non ritardare di un anno l’obbligo dei vaccini.

Il contro emendamento

L’intenzione della maggioranza è quella di cancellare l’emendamento inserito nel D.l. Milleproroghe che disponeva il rinvio di un anno dell’obbligo di vaccinazione. L’orientamento della maggioranza è quello di procedere alla modifica del decreto Lorenzin, che introduce l’obbligo, con un disegno di legge ad hoc.I relatori delle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali, Giuseppe Buompane e Vittoria Baldino, che stanno esaminando il provvedimento, potrebbero dare parere positivo.

Controlli a sorpresa

I carabinieri dei Nas sono in azione in tutta Italia per controllare le autocertificazioni dei genitori sui vaccini. Il via ai controlli è stato dato lunedì scorso. Le ispezioni dei Nas sono state disposte di concerto con le ASL locali. È stato effettuato il controllo incrociato delle autocertificazioni con le banche dati, e gli istituti dell’infanzia (nidi, asili e materne). Sì proseguirà nell’attività di controllo anche nelle altre scuole che saranno selezionate a campione. L’azione mira a prevenire altri casi di falsificazione dei certificati riscontrati nei giorni scorsi.

Resta obbligo

Il voto finale dovrebbe arrivare entro il 23 settembre in fase di approvazione dell’intero decreto milleproroghe. Dunque niente più tolleranza nelle scuole d’ora in avanti. I genitori dei bambini che frequentano gli asili nido e le scuole materne dovranno ottemperare ha l’obbligo di vaccinare i propri figli. Il ricorso alla sola autocertificazione non sarà più sufficiente per evitare il respingimento dagli istituti scolastici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here