Home Sport Tennis Us Open 2018: infortunio Nadal, le condizioni del tennista spagnolo

Us Open 2018: infortunio Nadal, le condizioni del tennista spagnolo

5
0
Us Open 2018: infortunio Nadal, le condizioni del tennista spagnolo
Us Open 2018: infortunio Nadal, le condizioni del tennista spagnolo

Rafa Nadal esce malconcio dalla tanto attesa semifinale con Del Potro. Il campione spagnolo è stato costretto al ritiro dopo aver perso i primi due set col punteggio di 7-6 6-2. Troppo forte il dolore al tendine rotuleo del ginocchio destro per poter continuare la partita. I primi turni degli US Open avevano già mandato qualche segnale a Nadal ma ieri continuare era praticamente impossibile. In conferenza stampa lo spagnolo ha parlato del suo infortunio e analizzato un po la stagione.

Le parole di Nadal in conferenza stampa

Rafa Nadal in conferenza stampa ha parlato del suo infortunio e dell’evolversi del dolore durante il match. Già nel primo set il tennista spagnolo racconta di aver avuto una brutta sensazione e di averla comunicata al suo entourage. Rafa ha anche pazientato nel tentativo di capire se la situazione potesse migliorare ma quando si è reso conto che il dolore è diventato insostenibile, ha deciso di mollare. Rafa afferma di non essere convinto che il match disputato contro Thiem possa aver influito sul suo infortunio in quanto ammette che ieri e prima del match con Del Potro non aveva nessun fastidio. Tranquillizza tutti i suoi fan dicendo che non c’è nulla di rotto e che si tratta del solito annoso problema ai tendini che si trascina ormai da parecchio tempo. Rafa Nadal è comunque soddisfatto dei suoi ultimi due anni di tennis, nell’anno in corso ha perso solamente 4 partite, per la precisione 2 visto che nelle altre è stato costretto al ritiro. E’ fiducioso per il futuro perché si sente ancora competitivo e con la voglia di divertirsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here