Home Salute Alzheimer: un sintomo potrebbe essere la sonnolenza diurna

Alzheimer: un sintomo potrebbe essere la sonnolenza diurna

6
0
Alzheimer: un sintomo potrebbe essere la sonnolenza diurna
Alzheimer: un sintomo potrebbe essere la sonnolenza diurna

Una ricerca pubblicata sulla rivista Sleep, rivela che la sonnolenza diurna è in qualche modo legata all’ Alzheimer. Chi di giorno avverte sonnolenza, negli anni a venire ha un rischio triplo di avere depositi di proteine tossiche (placche di beta-amiloide) tipiche della malattia. L’indagine è stata condotta su un gruppo di volontari, seguiti per diversi anni.

Alzheimer: quando il sonno potrebbe far paura

La ricerca sull’ Alzheimer è cominciata con la compilazione di questionari sulla qualità del sonno, sulla sonnolenza diurna e sull’abitudine di fare un riposino durante il giorno. Anni dopo, parte del campione di partecipanti è stata sottoposta agli esami per visualizzare la presenza della proteina tossica beta-amiloide nel cervello. E’ emerso che chi aveva dichiarato di soffrire di sonnolenza diurna, aveva un rischio triplo di presentare depositi di beta-amiloide nel cervello. Non sono ancora chiare i motivi della connessione fra le due cose.

Dieta detox da social network: in cosa consiste

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here