Home Cronaca Il 5G ai nastri di partenza alla Fiera del Levante

Il 5G ai nastri di partenza alla Fiera del Levante

8
0
Il 5G ai nastri di partenza alla Fiera del Levante

Il 5G decolla ufficialmente oggi. La location alla Fiera di Levante che si è tenuta a Bari, nello stand del Progetto Bari Matera. È stato il ministro del lavoro e dello sviluppo economico Luigi Di Maio a dare lo Start alla prima antenna 5G che rispetta gli standard internazionali del 3GPP (Third Generation Partnership Project). La nuova frontiera di Internet velocizzerà al massimo la trasmissione dei dati consentendo di scaricare in un secondo i download audio e video.

Via alla fase 2

Per i tecnici, è facile comprendere come, con l’avvio del progetto allo stand di Bari, si sia passati da test su infrastrutture “pre-standard” a quelli su antenne “standard”, quindi conformi alle specifiche 3GPP per il rilascio della versione Non-Standalone New Radio dell’architettura 5G. Per i semplici fruitori di internet questo significa un passo da gigante verso una fruibilità più veloce per scaricare film e musica in pochissimi secondi. Si apre dunque la strada alla cosiddetta seconda fase.

I test

Di Maio ha avuto modo di vedere dal vivo alcune dimostrazioni cerca i nuovi ambiti di applicazione della nuova tecnologia. In particolare Smart City, Public Safety e Virtual Reality. Si tratta di veri e propri tour virtuali legati al progetto “Bari del Futuro”. Il che equivale a dire vedere già come sarà la città nel futuro. Grande interesse ha suscitato anche il riconoscimento facciale utilizzato nell’ambito della piattaforma messa a punto da Leonardo e Bosch.

Massimo sviluppo nel 2020

Le città saranno pervase da flussi di dati che tutto e tutti connetteranno. In ogni luogo e momento. Le connessioni saranno a qualità garantita, e alla Rete potremo affidare intere porzioni delle nostre vite, anche quelle che finora abbiamo avuto qualche remora a consegnarle: l’assistenza medica, il volante della nostra auto, la difesa del territorio. Si stima la massima efficienza a partire dal 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here