Contributi figurativi con quota 100

789
2
Contributi figurativi con quota 100

I contributi figurativi, nell’ottica della riforma delle pensioni annunciata dal Governo con l’introduzione della Quota 100 nel DEF, mantengono ancora tutta la loro efficacia. Ricordiamo che sono dei contributi fittizi che non sono versati né dal datore di lavoro né dal lavoratore per dei periodi in cui è avvenuta una interruzione o una riduzione dell’attività lavorativa, che hanno appunto lo scopo di tutela in quel periodo in cui il datore di lavoro non ha versato i contributi.

Limite per i contributi figurativi

In vista del probabile varo definitivo in legge di bilancio della novità di Quota 100 riassumiamo brevemente. Il meccanismo col quale si può anticipare l’uscita dal lavoro prevede il requisito del possesso di 62 anni di età e 38 anni di contributi versati. Esiste tuttavia un limite di 2/3 anni di contributi figurativi. Questo per rispondere prontamente a chi domandava se continueranno ad essere computati ai fini del calcolo dell’assegno pensionistico.

Chi li deve chiedere

Per sapere chi è che deve fare richiesta bisogna leggere quello che dice la Circolare INPDAP n. 34/2000. In essa viene specificato che i dipendenti pubblici non sono tenuti a richiedere i contributi figurativi perché è prevista la retribuzione dei permessi giornalieri e di conseguenza anche la copertura contributiva. Gli interessati dovranno semplicemente verificare che siano presenti nell’estratto conto pensionistico.

Nessuna penalizzazione

Un’altra delle domande più ricorrenti è quella se con il nuovo sistema potranno esserci delle penalizzazioni per chi deciderà di uscire anticipatamente. La risposta è no, come avevamo già scritto ieri riferendoci alle prime indiscrezioni giunte dagli ambienti della Lega riportate sul Corriere della Sera. Nessun taglio del 1/1,5% sull’assegno finale e nemmeno rischio di perdita di una parte della retribuzione per chi usufruisce della legge 104. Pertanto sarà possibile continuare a contare sui contributi figurativi per la pensione nel predetto limite dei 2/3 anni.

2 Commenti

  1. Io ho 35 anni e 6 di figurativi con 62 anni gia’ compiuti…se di figurativi ne valgono solo 2 ed ho terminato la mobilita’…domanda : volendo posso versare un anno dei figurativi per arri are a 38 ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here