Decreto quota 100 in rampa di lancio

322
0

Il decreto è pronto, scrive Sky TG24. Il vertice in programma questa mattina tra lega e Movimento 5 Stelle si è concluso da appena due ore. Questa sera alle 18:00 parte il cdm che ratificherà le misure del reddito di cittadinanza quota 100 con il decreto. Fugate tutte le preoccupazioni sulla mancanza di coperture. I soldi ci sono e finalmente da aprile partiranno le nuove misure volute dal governo giallo verde.

Ci sono tutte le risorse per quota 100 e per reddito di cittadinanza. Via libera anche agli stanziamenti per il tfs (tfr degli statali) anticipato per tutti e per il fondo volo Alitalia. Lo riferisce una nota di Palazzo Chigi, al termine del vertice a tre sul decretone fra il premier Giuseppe Conte e i due vice Matteo Salvini e Luigi Di Maio. “Incontro positivo, governo soddisfatto”, si legge nella nota. Prossimo passo è fissato per le ore di 18, col consiglio dei ministri per varare il decreto.

Su quota 100 è stata risolta la querelle sulla finestra di prima uscita. All’inizio doveva essere a ottobre, poi, su insistenza dello stesso Salvini, è stata anticipata a luglio.

“Nessun problema sul fronte del trattamento di fine rapporto per gli statali, in relazione a quota 100 sulle pensioni”, chiariscono fonti di governo. “Secondo il testo che è in via di perfezionamento in queste ore – spiegano – il tfr sarà quasi interamente erogato immediatamente a chi va in pensione.

A Radio Uno Rai il sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon conferma. Tutto risolto, i testi sono pronti, sono stati validati in queste ultime ore. Si sta affrontando un documento molto esaustivo delle due azioni e oggi ne parleremo con il premier e i vicepremier per poi portarlo, sempre oggi, in Consiglio dei ministri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here