Pensioni con Quota 100, news 11/12: linea dura della Lega, Conte tratta con l’UE

388
1
Pensioni con Quota 100, news 11/12: linea dura della Lega, Conte tratta con la UE
Pensioni con Quota 100, news 11/12: linea dura della Lega, Conte tratta con la UE

La riforma Pensioni con quota 100 continua a tenere banco fra le notizie anche oggi 11 dicembre. La Lega assume una linea ‘dura’ e non intende cedere alle pressioni dell’Unione Europea sul modo di superare la Legge Fornero. Di fatto, il dialogo sembra aperto, ma non si intravedono ancora soluzioni. Sembra siano stati stabiliti dei ‘margini’ da rispettare, che al momento non corrispondono alle cifre messe sul tavolo.

Lega su Quota 100: ‘indietro non si torna’

La Lega continua a portare avanti la sua ipotesi che Quota 100 si concretizzi nelle modalità e nei tempi previsti. Matteo Salvini, in una nota, conferma l’obiettivo dello smantellamento della Legge Fornero e che Quota 100 partirà nei tempi previsti e senza penalizzazioni. Sono state smentite le voci sulla possibilità che Quota 100 potesse durare solo un anno. Il governo, in ogni caso, sta valutando altri aggiustamenti sulla riforma. L’obiettivo resta quello di scongiurare l’ipotesi di una procedura d’infrazione contro l’Italia per deficit eccessivo.

Conte e il dialogo con l’UE sulle pensioni

Intanto, il premier GiuseppeConte, interviene sulla questione e sul dialogo in corso con l’UE.  “Sulle pensioni  c’è in corso una interlocuzione con Bruxelles. Abbiamo detto più volte che la legge Fornero non è un totem. Stiano valutando in queste ore le relazioni e le simulazione dei tecnici per valutare l’impatto economico di quota 100“. Queste le sue parole.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here