Pensioni Quota 100, Boeri: ecco chi ne trae vantaggio e chi è penalizzato

2119
0
Pensioni Quota 100, Boeri: ecco chi ne trae vantaggio e chi è penalizzato
Pensioni Quota 100, Boeri: ecco chi ne trae vantaggio e chi è penalizzato

La riforma pensioni del Governo Lega-M5S e la Quota 100 continuano ad essere nel mirino di Tito Boeri, Presidente Inps. Davanti alla commissione Lavoro di Montecitorio, Boeri boccia la riforma delle pensioni e l’introduzione di quota 100 per il pensionamento anticipato. “Uscite consentite con un minimo di 38 anni di contributi e 62 di età oppure abolendo l’indicizzazione della speranza di vita dei requisiti contributivi minimi per la pensione anticipata, a tutte le età, portano ad un incremento dell’ordine di 100 miliardi del debito pensionistico destinato a gravare sulle generazioni future” ha spiegato. Il taglio delle pensioni d’oro, chiarisce, potrebbe portare ad una riduzione della spesa di meno di 150 mln l’anno. Ma il traguardo è raggiungibile solo se “le soglie oltre le quali operare la correzione attuariale fossero riferite al reddito pensionistico complessivo e se nell’operazione venisse incluso il cumulo delle diverse pensioni”.

Riforma pensioni e Quota 100: chi è penalizzato?

Mettendo insieme il taglio sulle pensioni d’oro, quota 100 e il mancato adeguamento delle speranze di vita, si scopre che il totale vantaggio va agli uomini con un reddito medio alto e agli impiegati nel settore pubblico. Le più penalizzate, secondo quanto spiegato da Boeri, sarebbero le donne, ch ein questo modo si vedrebbero tradite due volte. Il costo ipotizzato per l‘insieme degli interventi per il 2019 è di 8,5 miliardi di euro, che nel giro di tre anni potrebbe arrivare a 16 miliardi. Inutile dire che Salvini non è rimasto in silenzio. Ha invitato Tito Boeri, “che anche oggi difende la sua amata legge Fornero”, a dimettersi dalla presidenza dell’Inps e a presentarsi alle prossime elezioni chiedendo il voto per mandare la gente in pensione a 80 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here