Pensioni Quota 100 e revisione LdB, ultime notizie 4 dicembre

454
0
Pensioni Quota 100, ultime notizie 4 dicembre
Pensioni Quota 100, ultime notizie 4 dicembre

Oggi 4 dicembre 2018, le ultime notizie sulle pensioni confermano l’introduzione di Quota 100 nella Legge di Bilancio 2019. Il Governo garantisce l’intenzione di introdurre la flessibilità in uscita dal lavoro tramite il provvedimento, mentre nega di voler portare il rapporto deficit/pil al di sotto della soglia del 2%. Ancora un volta, a far da portavoce è il ministro Matteo Salvini.

Salvini conferma pensioni con quota 100

Matteo Salvini ancora una volta si fa portavoce del Governo e assicura l’arrivo delle pensioni con Quota 100 tramite la legge finanziaria 2019. Un giornalista che gli ha posto la domanda, ha ricevuto in risposta un netto “assolutamente sì”. Nessun commento da parte del ministro dell’Interno riguardo alla polemica in corso sulle richieste europee di mantenere il rapporto tra deficit-pil al di sotto del 2%. “Smontare la legge Fornero resta il suo preciso impegno, e “il diritto al lavoro, alla salute, alla pensione vengono prima di tutti i decimali” ha chiarito il leader leghista. Anche Giuseppe Conte, il premier, si è espresso a tal proposito. Ha affermato di essere impegnato a confrontarsi con l’Europa per evitare la procedura d’infrazione, ma di “non lavorare a un deficit sotto il 2%”.

Bagnai: nessun arretramento sulla manovra

Il presidente della Commissione Finanze al Senato, Alberto Bagnai (Lega) ha commentato dicendo: “Quando in legge di bilancio qualcuno mi dirà che i due fondi per il reddito di cittadinanza e quota 100 non sono più 16 miliardi ma sono diventati 10 miliardi, allora dirò che c’è stato un ripensamento. Ma io non vedo questo sulle carte”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here